Ecco come funziona la tecnologia a raggi X di WIPOTEC-OCS

La base per un rilevamento di corpi estranei davvero efficace è costituita da immagini a raggi X di altissima qualità. Il tutto inizia con la scelta della fonte di raggi X ottimale unitamente al miglior sensore e a elaboratori di immagini ad alta prestazione, su cui funziona il software di elaborazione delle immagini. Oltre a monoblocchi raffreddati ad aria, nei moduli della tecnologia WIPOTEC-OCS vengono anche usati tubi di metallo-ceramica raffreddati ad acqua con finestra di berillio. Rivelatori a serie di diodi e rivelatori con telecamera basati su tecnologia HD-TDI assolvono alla funzione di sensori.

Il generatore di tensione impostabile in continuo aziona i tubi radiogeni. Tramite il collimatore invia un raggio X concentrato alla fotocamera ad alta prestazione. Il prodotto da analizzare viene trasportato ed esaminato nel convogliatore a nastro integrato, tra i tubi radiogeni e la fotocamera ad alta prestazione.

Le immagini a raggi X ad alta risoluzione che ne derivano corrispondono al profilo di densità specifico del prodotto analizzato. I corpi estranei vengono rilevati sulla base della maggiore densità specifica. Le immagini a raggi X vengono raffigurate in tempo reale nel Touchscreen da 15" e, tramite il software di elaborazione delle immagini specificamente sviluppato dall'azienda, analizzate immediatamente per quanto attiene a molteplici possibili difetti come corpi estranei, forma prodotto, differenze di riempimento nonché incompletezza o rottura prodotto.

I prodotti difettosi vengono rimossi dal flusso prodotti attuale con l'ausilio di vari meccanismi di espulsione disponibili come optional. Il controllo incrociato dell'espulsione (opzionale) effettua un monitoraggio affidabile di questo processo. Al fine della piena tracciabilità, le immagini dei prodotti espulsi vengono archiviate nella memoria dei dati delle immagini corredate da data e marcatura temporale.

Trova prodotto

La vostra soluzione in tre passaggi

Newsletter

Tenetevi aggiornati!